A COLPO D'OCCHIO
- La Natura osservata da Indio -

Un po' di natura per Emme Tredici

Omaggio al Säntis, alle montagne, alla natura. Perché ieri hanno ucciso l'orso, il simbolo di una convivenza possibile tra predatori e uomini. L'ignoranza e l'arroganza hanno predominato, ancora. Come due secoli fa, con la stessa paura frutto della mancanza di conoscenza. Con le stesse incomprensioni che hanno giustiziato il lupo, la lince, l'aquila, ma anche il gipeto. Nel 2013, epoca della tecnologia, non possiamo certo dire di aver capito. Commettiamo atti barbari, come nel passato.

| clicca per ingrandire |

Ma l'orso tornerà, lentamentente, con lupi, aquile e linci. Per la gioia di coloro che sanno rispettare e riflettere sulla propria posizione nell'ecosistema.

Indio, 20 febbraio 2013

Ticino Top - classifica blog e siti ticinesi